Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
Crevice Weeds Writings—«waifs of many a wreck»—motley and fragmentary writings—sketchy and faulty—failed, perhaps—unconfined—along the borders, upon the thresholds and into the chinks of literature, «as foam that the sea-winds fret»…

«Cosa ho veduto?» (Cora.I)

Alessandro Zabini






Cosa ho veduto?

Camminavo lungo il canale, nell’oscurità di gelo. Le sfere opalescenti dei lampioni palpitavano nella nebbia vaporosa che immalinconiva ogni cosa. Ricordavo…

Relitti nel risaccare della memoria… La Baia dei Trapassati… I cadaveri degli annegati che rotolano nella risacca… La voce dell’acqua… Echi dalla strada, non di passi…

Gli alberi, sulla riva opposta, incombevano foschi nel grigiore. Ero solo. Ho attraversato un varco nella siepe imperlata e scura. Ho indugiato sul lembo di prato che precipitava nel canale.
















Commentaires